martedì 19 luglio 2016

Ma Città Vecchia che dice? Mario Bisacci si interroga.



Mario Bisacci, lo storico farmacista montegranarese, è uno dei principali promotori del comitato “Buon Senso” che ha raccolto quasi 1200 firme, di cui 64 di esercenti il commercio con tanto di timbro, per sollecitare l’amministrazione comunale a cambiare il progetto di riqualificazione di viale Gramsci e piazza Mazzini e destinare parte della somma ad esso dedicata alla riqualificazione del centro storico.
In quest’ottica Bisacci si pone una domanda: dopo questa e altre due raccolte di firme molto partecipate sulla questione, mentre in paese si accende un dibattito che vede tanti cittadini e tante attività commerciali schierate contro il progetto del Comune, come mai Città Vecchia tace? “Città Vecchia”, dice Bisacci, “è un’associazione che, se non erro, è nata per salvaguardare il centro storico. Questo progetto influirà, secondo noi del Comitato “Buon Senso”, molto negativamente su ogni intento di riqualificazione dello stesso. Mi piacerebbe conoscere cosa ne pensa l’associazione e se è interessata a partecipare al dibattito oppure no”. La domanda è interessante. Attendiamo una risposta.

Luca Craia