sabato 14 maggio 2022

Fine settimana fitto di eventi a Montegranaro. Si prova a far vivere la città con cultura e sport.

Parte la Settimana della Cultura a Montegranaro vivacizzando il fine settimana con eventi divertenti e preziosi. Questa sera, alle 21,15, al teatro La Perla ci sarà un bel concerto dei Solisti dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo intitolato “Ritratti femminili – dall’opera alla canzone”, con musiche di Mozart, Rossini, Puccini, Verdi, De Curtis e Arditi.

Domani, domenica, ci sarà l’apertura straordinaria dell’Ecclesia di Sant’Ugo, dalle 16 alle 19, grazie all’impegno dei volontari di Arkeo per il turismo. L’ingresso è gratuito. Philosofarte, invece, alle 18,30 presenta la rivista d’arte e letteratura Ombrone, con il direttore Paolo Tesi e la partecipazione del noto critico Stefano Papetti.

Alle 16.30 verrà inaugurata la nuova sala della Biblioteca Comunale dedicata ai bambini da 0 a 6 anni. Alla presenza delle autorità verranno illustrati i servizi svolti e visionati i locali. Si proseguirà con delle letture per grandi e piccini e si concluderà con un bel Nutella Party, compreso di truccabimbi.

Fuori dalla Settimana della Cultura ma comunque un bell’evento, è quello sportivo organizzato da MGN Cycling Project e l’assessorato allo sport guidato da Gastone Gismondi: una gara ciclistica riservata ai giovanissimi delle categorie G1-G6 in memoria di Attilio Francavilla e di Marco Gismondi che si svolgerà in un circuito che coinvolge tutto il quartiere San Liborio.

Un bel fine settimana vivace che tenta di far vivere Montegranaro. Per farlo serve anche e soprattutto che siano i cittadini stessi a renderlo vivo, partecipando.

 

Luca Craia