giovedì 21 ottobre 2021

Tod’s compra a Montegranaro e costruisce stabilimenti. La soddisfazione di Ubaldi.

Era nell’aria ma è arrivata la conferma, e la notizia è estremamente positiva: Tod’s ha acquistato quattro dei sette lotti in vendita della lottizzazione “Calepio” in area Piane Chienti, in territorio di Montegranaro. Lo ha annunciato pochi istanti fa il Sindaco Ubaldi in una diretta Facebook dopo aver contattato la Curatela Fallimentare e dietro una mail che informava il Comune di questa importante evoluzione dell’annosa vicenda del fallimento Calepio.

Non era quindi vero quanto affermato dall’ex Sindaco Mancini e dai suoi colleghi di lista in campagna elettorale, ossia che con il commissariamento del Comune di fosse bloccato tutto e che si erano perse importanti opportunità. Le opportunità ancora sono in piedi e questa che si è appena concretizzata è davvero rilevante. Entro 60 giorni le parti (Comune e Tod’s) si incontreranno per stabilire le opere di urbanizzazione.

È un’importante opportunità per Montegranaro che vede aprire sul proprio territorio, con tutte le ricadute economiche positive del caso, nuovi stabilimenti del più importante investitore della zona. È anche lecito pensare, come dice lo stesso Sindaco Ubaldi, che l’investimento di Della Valle possa incentivare e fare da volano per ulteriori investitori che potrebbero trovare interessanti le aree ancora libere.

Soddisfattissimo Ubaldi: “questo rappresenta un nuovo punto di partenza per la nostra Montegranaro” ha dichiarato. Sono in corso anche trattative con altri privati interessati, alcuni non del settore calzaturiero, il che potrebbe innescare la pluralità dei settori tanto agognata in passato e che scongiurerebbe il rischi della monocoltura calzaturiere. Una buona notizia per Montegranaro: ce n’era davvero bisogno.

 

Luca Craia