giovedì 21 ottobre 2021

Quando l’incuria del passato trasforma l’ordinario in straordinario. Si torna ad ascoltare la gente.

Uno dei primi interventi visibili della nuova Giunta montegranarese appena insediatasi è stato la ripulitura del campo di via Kulishioff. Si tratta di un appezzamento incolto, tra le case, di proprietà pubblica che da anni è stato abbandonato all’incuria, divenuto addirittura deposito di cassonetti dismessi. Nonostante le ripetute segnalazioni dei residenti (e non solo) il Comune era sempre restato sordo. Fa quindi bene il neo-sindaco Ubaldi a dare rilievo alla cosa. Certamente si tratta di un intervento di ordinaria manutenzione e non ci sarebbe nulla da celebrare. Ma dopo anni di abbandono, incuria e insensibilità di fronte alle richieste dei cittadini, anche l’ordinaria manutenzione diventa straordinaria, non per l’intervento in sé, ma per il fatto che si ritorna ad ascoltare la gente. E non è poco.

 

Luca Craia