sabato 23 ottobre 2021

Il Consiglio Comunale va in streaming. Fine dell’oscurantismo.


I cambiamenti si fanno a partire dalle piccole cose. Come la trasparenza. Le sedute del Consiglio Comunale dovrebbero essere fruibili da tutti i cittadini e, visto che non è possibile accogliere tutta la cittadinanza fisicamente in una sala, è importante utilizzare i mezzi che la tecnologia ci mette a disposizione per permettere a chi voglia seguire la vita politica del paese di farlo anche da casa. Fino alla passata consiliatura assistere in streaming alle sedute del Consiglio Comunale era un’imprese, almeno quando venivano trasmesse. Ritardi nei collegamenti, inquadrature assurde, audio inintelligibile.

Ora è comparsa, sul sito web del Comune, un’icona rappresentante una telecamera. Lunedì, quando inizierà la prima seduta del Consiglio Comunale della nuova consiliatura, basterà cliccarci sopra e si potrà assistere all’assise in tutta tranquillità e in maniera comprensibile. Sarà anche possibile assistere da Youtube e da Facebook. Questo è quello che si è impegnato a fare il nuovo Sindaco, e non è una cosa da poco. Piccoli cambiamenti che fanno la differenza.

 

Luca Craia