sabato 16 ottobre 2021

Giornate del FAI a Montegranaro. Buona la prima, ma domani si replica.

Un sacco di gente, fin dalla mattinata, a visitare con stupore e piacere i tesori di Montegranaro aperti per l’occasione delle Giornate FAI in una collaborazione tra Biblioteca Comunale, Arkeo, Parrocchia, Istituto Comprensivo e il patrocinio del Comune che ha fatto da coordinatore. Bravissimi i giovani ciceroni, i ragazzi delle scuole medie di Montegranaro, che hanno guidato i visitatori con grande competenza, ben preparati dai loro insegnanti. Tra i tanti visitatori anche il Sindaco Ubaldi e il Presidente del Consiglio Comunale in pectore Venanzi, insieme al Vicesinsaco Monia Marinozzi che sono stati accompagnati proprio dai ragazzi alla scoperta delle meraviglie del paese.

Sono momenti importanti per Montegranaro che vuole seguire una vocazione turistica ancora da costruire, ma che ha certamente gli strumenti per farlo, vista l’importanza e la bellezza che nasconde insospettabilmente. Il successo di queste iniziative indica che la strada è quella giusta, ma bisogna seguirla, crederci e investirci.


Domani si replica: saranno aperte San Serafino, Palazzo Conventati (grazie a Philosofarte e solo per i tesserati FAI) , la cappellina di San Michele Arcangelo (grazie alla proprietà, sempre in esclusiva per il FAI) la Biblioteca Comunale dove sarà possibile visionare l'antica cartografia di Montegranaro e naturalmente SS.Filippo e Giacomo e Sant’Ugo. Gli orari: mattina dalle 10 alle 13 e pomeriggio dalle 15 alle 18. È tutto gratis ed è consigliata la prenotazione presso il sito FAI (CLICCA QUI)

 

Luca Craia