venerdì 22 ottobre 2021

Arkeo. Non solo turismo

 

Arkeo non fa solo promozione turistica per il territorio. È quasi pronto il corredo di ceramiche, dipinte a mano dai nostri volontari, che andranno a costituire il muro della memoria dei Montegranaresi, Come te se mindua, realizzato in collaborazione con l'amica ceramista finissima Paola Iannucci. Intanto, da una settimana è partito il restauro della Pietà di SS. Filippo e Giacomo, operazione di consolidamento della pietra arenaria purtroppo seriamente compromessa dall'umidità che la sta sgretolando. L'operazione consiste in un bagno ripetuto quotidianamente con una sostanza impregnante e consolidante, che sembra stia producendo gli effetti desiderati. La Vesperbild andrà poi a far parte dei cimeli esposti nel museo parrocchiale che stiamo allestendo.