mercoledì 29 settembre 2021

Si abbattono gli spogliatoi di via Asiago. L’Ape Ronza segnalò la presenza di amianto 5 anni fa.

 

Abbiamo segnalato più volte, a partire dal 2016, la situazione degli spogliatori dell’ex campo da tennis di via Asiago, a Montegranaro. La struttura, fatiscente e inutilizzata da tempo, è pericolante ed ha subito anche un incendio. La pericolosità è aggravata dalla copertura in amianto del manufatto. Oggi finalmente il Commissario Straordinario ha disposto l’abbattimento del fabbricato.

Ancora una volta è curioso come passino gli anni senza che nessuno si muova, poi arriva una figura non politica e si risolvono le situazioni. Ce ne sono state diverse, di situazioni risolte in questi mesi di commissariamento, che con la passata Amministrazione Comunale non si riuscivano a sanare. Questa poi era molto grave, perché l’amianto, una volta danneggiato, va rimosso immediatamente, tanto più che è ubicato in una zona molto popolata. Invece, dal 2016, anno in cui segnalai la cosa e anno in cui si sviluppò l’incendio che finì di massacrare gli spogliatoi, solo ora si riesce a risolvere la questione.

 

Luca Craia