domenica 6 dicembre 2020

La Sutor perde ancora ma migliora.


Comunicato integrale

Seconda sconfitta per la Sutor Basket Montegranaro battuta in volata dal Giulia Basket per 75-69. I gialloblù nonostante l’assenza di Stanzani, hanno interpretato bene la contesa. Ha ricucito lo strappo emerso nel primo tempo, si è portata avanti nel punteggio nel terzo periodo poi, nel momento topico dell’incontro non è stata più in grado di controbattere sotto canestro gli avversari che soprattutto dalla linea del tiro libero hanno trovato le soluzioni giuste per chiudere il match. 
Cronaca – Avvio di gara tutto favorevole ai padroni di casa che dopo 3’ conducevano 9-0. Il primo canestro della Sutor era timbrato da Minoli dopo 3’45”. La Sutor con una difesa a zone 2/3 e un pressing importante, riusciva a contenere le folate dei padroni di casa e il primo periodo si chiudeva sul 20-14. Nel secondo quarto con un tiro libero messo a segno da Dron, il Giulia Basket raggiungeva il massimo vantaggio, 31-17 dopo 14’. La Sutor però reagiva bene e con un controparziale di 1-12 tornava in partita sul 32-29 con un canestro di Riva. Minoli a 15” dal riposo lungo riportava i gialloblù a meno 1, 35-34, nell’ultima azione Spera raccattava un rimbalzo e fissava il punteggio al riposo sul 37-34. Al ritorno in campo Dron portava a più 5 i suoi sul 39-34 poi la Sutor con un controparziale di 0-11 si portava avanti di 6 punti, 39-45 ancora con una conclusione di Riva. Grazie ad una tripla di Minoli, la squadra di Marco Ciarpella raggiungeva il massimo vantaggio, 41-48 al 25’. Giulianova grazie a Spera riduceva il disavanzo e al 30’ il punteggio era di 49-52. Nell’ultimo quarto, la Sutor grazie a Tibs si portava avanti di quattro lunghezze, 52-56 poi però, subiva un controparziale di 17-6 e Giulia Basket ribaltava la partita, 67-62 al 37’ con una realizzazione di Spera. Nel finale Cacace dalla lunetta teneva lontana la Sutor che alla fine soccombeva per 75-69. “Complimenti ai nostri avversari – ha detto il coach Marco Ciarpella – abbiamo avuto un approccio inadeguato per questo tipo di partita che per noi era importante. Un approccio inadeguato nelle facce, nel linguaggio del corpo perdendo i duelli a rimbalzo, nelle palle vacanti con i nostri avversari che sono scesi in campo con molta più energia di noi. Ci abbiamo messo un po' a sbloccarci, la squadra negli ultimi 5’ del secondo periodo ha interpretato in maniera ottima la contesa, mettendo le mani addosso in difesa, correndo in contropiede e girando molto bene la palla scegliendo anche ottimi tiri. Non basta accendere e spegnere la spina, dobbiamo lavorare di più”. 

Giulia Basket Giulianova: Scarpone S. ne, Di Carmine 15, Spera 17, Tersillo 17, Tognacci ne, Scarpone F. ne, Cacace 15, Malatesta 6, Thiam, Dron 5, Cantarini, Galliè ne. All: Zanchi. Sutor Basket Montegranaro: Edraoui, Minoli 19, Riva 6, Torresi ne, Angellotti ne, Ciarpella F. 2, Gallizzi 4, Stanzani ne, Tibs 4, Cipriani 17, Romanà 3, Bonfiglio 14. All: Ciarpella M. Arbitri: Bertuccioli di Pesaro e Guercio di Ancona. Note: Parziali: 20-14, 37-34, 49-52. Tl: Giulia Basket 18/24, Sutor 9/15. Tiri da 3 punti: Giulia Basket 7/18, Sutor 10/23. Rimbalzi: Giulia Basket 42, Sutor 33. Usciti per 5 falli: Minoli e Ciarpella F.