sabato 21 novembre 2020

Un drive-in covid a Monte San Giusto. La proposta di Salvatori (Azione Comune) per combattere i contagi.

 



Comunicato integrale

 

Dall’ultimo bollettino pubblicato sulla pagina ufficiale del nostro comune si evince che la situazione contagi non si placa e continua a destare preoccupazione.

Il 30 ottobre scorso l’amministrazione comunale ha messo a disposizione la possibilità di effettuare test rapidi gratuiti a bambini e ragazzi che dovevano rientrare a scuola dopo la quarantena domiciliare per essere stati a contatto con soggetti positivi.

Pur reputando la stessa un' iniziativa lodevole, riteniamo non essere sufficiente per frenare la curva epidemiologica che riguarda il nostro comune e quindi c’è l’estremo bisogno di mettere in campo iniziative più incisive per fermare l’aumento dei contagi nel nostro territorio comunale.

Pertanto, il gruppo “Azione Comune “ chiede di istallare, magari con l’ausilio della croce verde, protezione civile e polizia locale, che ringraziamo per il grande lavoro che stanno svolgendo in questo difficile momento, un punto tamponi in modalità drive-in.

Questo sarebbe un ulteriore servizio messo a disposizione delle autorità medico-sanitarie e permetterebbe di effettuare tamponi senza il bisogno di scendere dalla propria auto.

In attesa di un positivo riscontro da parte dell'Amministrazione, cogliamo l’occasione per rinnovare a tutta la cittadinanza l’invito a rispettare le basilari regole per prevenire ogni rischio di contagio.