venerdì 18 settembre 2020

Circonvallazione di Montegranaro: intervento di contenimento per 99.000 Euro. Ma non basta.


Quando si è intervenuti, anni fa, per bloccare la frana che stava portando a valle la circonvallazione di Montegranaro, si è evidentemente sottovalutato il fenomeno, producendo un intervento che ha solo rallentato lo scivolamento della scarpata. La relazione del settore Lavori Pubblici del Comune di Montegranaro non lascia dubbi: i pali che furono costruiti per fermare la frana sono troppo distanti e la terra ci passa in mezzo e continua a scivolare. Ecco perché la circonvallazione di Montegranaro, nel tratto che si congiunge con via Veregrense, è una delle strade più massacrate e pericolose del paese.

Il Comune di Montegranaro ha così deciso di intervenire, anche perché la situazione è davvero insostenibile e sono numerosissimi i Montegranaresi imbufaliti per questa storia che va avanti da troppo tempo, dimenticata dalle istituzioni. Meglio tardi che mai. Verrà costruita una paratia a monte del marciapiede, opera che però, secondo l’Ufficio Lavori Pubblici, non sarà sufficiente in quanto sarà comunque necessario intervenire “un congruo intervento di risistemazione della scarpata a valle”, come dice la delibera di Giunta. Per ora, quindi, spendiamo 99 683,45 Euro, ma dobbiamo essere consapevoli che ne dovremo spendere altri in un futuro molto prossimo per gli ulteriori interventi che“per questioni di risorse attualmente disponibili non è stato possibile inserire all’interno del presente progetto”. Poi c’è da vedere se si ricorderanno di farlo o se, tra un paio d’anni, ci troveremo punto a capo. Vedremo.

 

Luca Craia