mercoledì 25 novembre 2015

Lu Voccentò da Monte Franoso. Anche lì la situazione scuole non è limpidissima.



A Monte Franoso Scrimoletto ritorna sui social rinvigorito dalla sua creatura, la lista non politicizzata per il rinnovo del consiglio di istituto. Nata per coprire le magagne dell’amministrazione comunale sulla scuola. Il comune di Monte Franoso non si è infatti accollato l’onere della mensa scolastica, con la solita scusa che non ha soldi. Pero finanzia copiosamente le associazioni cittadine dirette dai loro amici. La differenza è che le associazioni degli amici sono composte 100 diciamo 200 persone che votano, la scuola è composta da 1200 persone che non votano gli studenti cioè i ragazzi. La non politicizzata lista dei genitori diretta da Scrimoletto vice sindaco di monte franoso oltre a non avere la mensa dovrà vedersela con la riduzione dei contributi dell’amministrazione scrimolettata e quindi con l’impossibilità di portare a termine i progetti educativi della scuola. Perché non si finanza la scuola??? Semplice: una scuola povera sarà costretta ad accettare l’aiuto che verrà dall’associazione che Scrimoletto fonderà o farà fondare  per convogliare finanziamenti dei privati e finanziare i progetti degli insegnati amici, cosi come aveva tentato di fare nel passato il sindaco che voleva finanziare i progetti da lui scelti e non quelli dei docenti ostili.

Lu Voccentò