giovedì 19 novembre 2015

Dopo un anno e mezzo di chiacchiere si fa qualcosa per i piccioni.



Dopo un anno e mezzo si comincia a fare qualcosa per limitare la popolazione dei colombi in paese. È stata affidato, infatti, l’incarico alla Cooperativa Sociale Naval srl Artigianelli Onlus di installare otto gabbioni per la cattura dei volatili. Si torna all’antico, con un sistema che in passato aveva dato risultati apprezzabili. È stata quindi abbandonata la bislacca idea di sterilizzare i piccioni, idea che era piaciuta alle associazioni animaliste ma che non dava garanzie di risultati né tutelava la salute stessa degli animali.
C’è quindi voluto un anno e mezzo per giungere alla decisione di catturare gli animali per poi rilasciarli lontano da Montegranaro. Una decisione quanto mai necessaria visto che il problema della sporcizia prodotta dai colombi si è esteso dal centro storico a quasi tutto il paese, interessando anche zone particolarmente sensibili come le scuole. Una buona notizia, quindi, sperando che la misura si riveli efficace come lo è stata in passato.

Luca Craia