mercoledì 12 agosto 2015

Se questo è sport



Non commento, perché ogni volta che commento su questi fatti ci sono i soliti mentecatti che mi rovesciano addosso tutta la rabbia e le psicosi che hanno dentro con insulti e minacce (e anche questo dovrebbe far riflettere, ma non lo fa). Vi posto la foto dell’articolo del Corriere Adriatico di oggi sperando che qualcuno lo legga e che noti alcuni particolari. Sono sette i denunciati, non uno o due. C’è voluta l’identificazione fotografica da parte della vittima, non ci sono state testimonianze, non ha parlato nessuno. Io non dico altro. Fate voi.

Luca Craia