domenica 31 ottobre 2021

Scoprire Sant'Ugo con la teologia. Ogni occasione è buona per accrescere.

 

Stamattina, alla scoperta delle meraviglie insospettabili di Montegranaro, abbiamo avuto l'occasione di portare tre giovani seminaristi della Curia Romana e di provenienza francese, tre ragazzi speciali e preparatissimi: Giacomo, David e Alexander. Mentre raccontavo i nostri tesori, loto arricchiranno me, e la mostra comunità, del loro prezioso sapere con l'entusiasmo che solo i giovani hanno. E mi hanno fornito quella spiegazione dell'allegria dei cammelli che cercavo da anni, consultando esperti d'arte senza capire che la spiegazione era teologica. Me l'hanno data loro. La aggiungeremo ai testi che i prossimi visitatori ascolteranno. Ogni occasione di confronto serve a crescere e migliorare. 

Luca Craia