sabato 28 agosto 2021

Molte firme per la petizione per rendere sicura la mezzina. Rotatorie per salvare vite umane.


Sono già 118 i firmatari della petizione partita circa 24 ore fa per richiedere al Presidente della Provincia di Fermo una riprogettazione generale della strada provinciale Mezzina, in particolare per quanto riguarda una regolamentazione tramite rotatorie degli attuali incroci a raso, incroci troppo spesso teatro di incidenti gravi, a volte mortali come quello di giovedì scorso. E proprio l’incidente dell’altro giorno dimostra chiaramente come sia necessario e urgente prendere provvedimenti in questo senso, perché è evidente che la donna che vi ha perso la vita, ci fosse stata una rotatoria, oggi sarebbe ancora tra noi. Possiamo dire lo stesso di tutte le vittime e per tutti gli incidenti, anche non così infausti, che capitano lungo quella strada. Una strada maledetta ma indispensabile per la viabilità del Fermano, ed è per questo che non si può più attendere per renderla sicura. Occorrono investimenti seri, importanti, e occorre farli subito.

Invito i miei lettori a firmare seguendo questo link e a condividere la petizione in modo di diffonderla il più possibile e raccogliere ancora più firme:

CLICCA QUI PER FIRMARE

 

Luca Craia