giovedì 8 luglio 2021

L’ultimo paziente covid della rianimazione di Fermo domani lascia il reparto. Il sessantaduenne montegranarese ricomincia a vivere e dà speranza contro la pandemia.


 

Lotta contro il Covid19 dallo scorso aprile A.D., Montegranarese di 62 anni, e finalmente ha vinto la sua battaglia. Sarà l’ultimo paziente covid a lasciare il reparto rianimazione dell’Ospedale di Fermo, domani, alle ore 10, per andare in una struttura di riabilitazione che lo aiuterà a tornare alla normalità dopo tanti mesi di sofferenza. È una buona notizia, perché una persona ancora giovane, ammalatosi senza alcuna patologia pregressa, che è riuscita a sconfiggere la malattia nonostante la gravità della stessa è un segno di speranza per tutti, come è un segno di speranza sapere la rianimazione fermana finalmente libera da casi legati alla pandemia. Un plauso alla squadra del Murri per il grande impegno profuso in questo periodo per questo e per molti altri casi complessi e preoccupanti. E un grande in bocca al lupo all’ultimo paziente a lasciare il reparto, con l’augurio che sia l’ultimo davvero.

 

Luca Craia