giovedì 3 giugno 2021

Leonardi e Borroni (FdI): “10 milioni di euro per interventi sul dissesto idrogeologico, un risultato fondamentale per la Regione Marche”

 

Accogliamo con piacere la notizia dell’arrivo di oltre 10 milioni di euro da parte del Ministero per la Transizione Ecologica per interventi mirati per mitigare il dissesto idrogeologico nella Regione Marche. Questi fondi, che si aggiungeranno a quanto già disposto per le medesime finalità dal Bilancio regionale 2021-22, permetteranno la riqualificazione di importanti territori della Regione, di cui molti nella Provincia di Macerata. L’Assessore regionale all’Ambiente Stefano Aguzzi ha compreso le criticità presenti sul nostro territorio e ha portato sui tavoli nazionali gli interventi necessari da apportare, che nei prossimi giorni saranno definitivamente finanziati. Alla nostra Provincia arriveranno circa 2 milioni e mezzo di euro per quattro interventi principali: alcuni lavori di manutenzione idraulicoforestale del Potenza nei comuni di Castelraimondo e San Severino Marche; la mitigazione del rischio idraulico del fiume Bagnolo a Morrovalle; la mitigazione del rischio idraulico del fosso Cunicchio di Montecosaro; la manutenzione delle arginature e il ripristino della sezione idraulica del Potenza nel territorio tra i comuni di Montelupone e Recanati. Questi quattro interventi consentiranno non solo di mettere in sicurezza alcune aree chiave del nostro patrimonio ambientale e paesaggistico, ma anche di favorire e facilitare la vita di molti cittadini e di altrettante attività economiche presenti sulle aree interessante dai provvedimenti.

 

Così in una nota congiunta i Consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Elena Leonardi e Pierpaolo Borroni.