martedì 4 maggio 2021

Sfregiato il Monumento ai carabinieri del Campo dei Tigli.

 

Il mondo è pieno di cretini, si sa, ma pare che a Montegranaro ce ne sia una particolare concentrazione. Probabilmente nella notte tra domenica e lunedì qualche imbecille ha pensato bene di sfregiare il  Monumento ai Carabinieri installato tra il Campo dei Tigli e il Campo Boario.  Una scritta incomprensibile, vergata con la vernice rossa, proprio sopra la lapide che orna il Monumento.  Nell'area ci sono delle telecamere  e speriamo che abbiano colto questi idioti all'opera.

Sono stato fino all'ultimo nel dubbio se pubblicare o no la cosa, in quanto ritengo che dare pubblicità a questi  Gesti inqualificabili non fa altro che alimentare l'idiozia e la follia  che riempie la testa di questi mentecatti.  Ricorda uno di questi deficienti che parcheggiava la macchina sul marciapiede di largo Conti, la fotografava, e con un altro nome mi mandava la foto perché la pubblicassi. Ho poi deciso di dare rilievo alla cosa perché queste azioni vanno stigmatizzate. Mi auguro che l'autore di questo gesto stupido e vile venga scoperto e giustamente punito.  Intanto sono all'opera i Carabinieri di  Montegranaro.


Luca Craia