sabato 3 aprile 2021

La speranza in un vaso e dei semi. Il dono della Croce Rossa Italiana ai reparti anti-covid.

 


Pasqua come rinascita, come speranza, come proiettarsi al futuro e fuori dalla negatività. Un gesto di speranza e un augurio per il futuro quello che i volontari e i dipendenti del Comitato di Fermo della Croce Rossa Italiana hanno rivolto ai reparti in prima linea contro il covid19 dell’ospedale di Fermo, ad Antonio Ciucani, responsabile del 118, al Pronto Soccorso, al Reparto covid dello stesso, al reparto Medicina Covid, al reparto Malattie Infettive, alla Rianimazione e alla Direzione Sanitaria.

Un pacco contenente un vaso completo di sottovaso, con della terra, dei semi di girasole e un ramoscello d’ulivo, il tutto impreziosito da una bella poesia di P.John Faber, Il Valore di un Sorriso. È un ringraziamento per quello che è stato fatto e quello che si continua a fare per sconfiggere la pandemia, ma soprattutto è un incoraggiamento a guardare avanti, per superare questo brutto momento. Un bel gesto da parte di chi condivide coi reparti a cui è indirizzato il dono l’impegno e i rischi per aiutare le nostre comunità ad andare avanti.

 

Luca Craia