lunedì 26 aprile 2021

Danneggiamenti alla Mentuccia: i ragazzi della Da Vinci vogliono le scuse del vandalo.

 

Ci avevano faticato, occupando il proprio tempo libero, per ridare decoro a un luogo importante per loro, per il quartiere e per tutta la città di Fermo: il Parco della Mentuccia. Avevano pulito e risistemato le suppellettili ma, qualche giorno fa, quasi alla vigilia dell’inaugurazione, i ragazzi della Scuola Media “Leonardo da Vinci” hanno visto il loro lavoro deturpato da uno o più vandali che, probabilmente nottetempo, hanno sporcato, danneggiato e deturpato con scritte apparentemente prive di significato le attrezzature del parco.


E si sono molto arrabbiati, i ragazzi, direi giustamente e comprensibilmente. Così, in modo civilissimo ma altrettanto fermo, hanno mandato un messaggio a questi poveri idioti: vogliamo le vostre scuse, anzi, le tue scuse, perché si rivolgono direttamente al singolo autore. Lo hanno fatto tramite un sistema nuovo e originale: il loro telegiornale online, il TG Leo, pubblicato periodicamente sulla pagina Facebook dell’Istituto. “Rimetteremo tutto a posto, ma vogliamo le tue scuse” dicono i ragazzi. Scuse che difficilmente avranno, ma forse lo scopo di far vergognare qualcuno lo hanno raggiunto. Speriamo.

 

Luca Craia