mercoledì 3 febbraio 2021

Furti allo stadio: ci sono i testimoni. Forse il ladro è stato visto. È un giovane moro con uno scooter bianco.

 


Non solo un furto ma almeno due, lunedì scorso, nell’area del complesso sportivo La Croce di Montegranaro. Qualche ora prima della spaccata ai danni della vettura di due ragazzi a cui sono stati rubati portafogli e cellulari lasciati nell’auto parcheggiata davanti alla biglietteria, un’altra macchina era stata visitata dai ladri, stavolta senza riuscire a rubare nulla. Si direbbe che il malfattore (o più d’uno) abbia agito in una prima fase per poi tornare sul posto e ripetere il suo operato.

Spuntano anche diversi testimoni che asseriscono di aver visto un ragazzo moro, alto circa 1 metro e 75 centimetri, con indosso un giubbotto di pelle e che poi si è dileguato a bordo di uno scooter bianco. Le testimonianze sono state depositate dai Carabinieri. La speranza è che questo delinquente venga individuato, anche se ben sappiamo come funziona la giustizia italiana e che, anche se verrà preso, di galera ne farà ben poca. Rimane la preoccupazione profonda per un paese che era un’oasi di pace e sta diventando sempre più difficile da vivere.

 

Luca Craia