martedì 29 dicembre 2020

Un ricordo di Enzo Massimiliano Conti, che ci lasciava cinque anni fa.



Cinque anni fa ci lasciava un grande Montegranarese, uno di quelli che hanno fatto la storia del nostro paese per l’impegno e l’amore che ha messo in tutto quello che faceva. Enzo Conti era un buon amico e una persona con cui collaborare era la cosa più naturale del mondo. Uomo di grandissima cultura, dotato di una mente vivace e brillantissima, ha voluto, fondato e fatto crescere la nostra biblioteca e ha partecipato attivamente alla creazione di gran parte delle attività culturali tenutesi sul territorio fino alla sua scomparsa. Lo ricordo con infinita tristezza ma anche con gratitudine, per aver avuto la reale fortuna di averlo incontrato, di essergli stato amico, di aver lavorato spalla spalla con lui. Dopo cinque anni, la sua memoria è ancora viva nella Biblioteca che porta il suo nome e che è ancora punto di riferimento per il mondo culturale montegranarese e per tanti giovani studenti.

 

Luca Craia