mercoledì 9 dicembre 2020

Ottima accoglienza sui social per la Visita Virtuale di Sant’Ugo. Le potenzialità turistiche di Montegranaro.


Sono molto soddisfatto di come è andato sui social il video della visita guidata virtuale dell’ecclesia di Sant’Ugo nelle prime due settimane dalla pubblicazione. Il video è stato molto ben accolto, raggiungendo viralmente 6622 utenti Facebook, dei quali 1820 lo hanno aperto e visto. Al di là della soddisfazione personale, che conta poco, rimane quella dell’interesse che questo bene preziosissimo della comunità di Montegranaro suscita ogni volta che lo si promuove e lo si fa conoscere.


Mi auguro che presto possiamo tornare ad accogliere visitatori in sede, come abbiamo sempre fatto, sia per le aperture ordinarie che per le visite programmate. Nel frattempo, però, non smettiamo di fare promozione e di far conoscere questo gioiello che riteniamo il più accattivante in una proposta più complessa che riguarda i beni culturali montegranaresi, che personalmente e con gli amici di Arkeo stiamo promuovendo da anni.

Montegranaro ha grandi potenzialità da un punto di vista turistico, potenzialità che vanno sfruttate razionalmente con progetti precisi, cosa che, purtroppo, fino a oggi non è stata fatta. Il nostro progetto esiste ormai da quasi un decennio, da quando per primi iniziammo a credere in Montegranaro come meta di turismo. E continuiamo a rimanere a disposizione delle istituzioni per realizzarlo insieme. Finora registriamo che siamo i soli a portarlo avanti. Ma i risultati, comunque, ci premiamo.

 

Luca Craia