venerdì 18 dicembre 2020

AVIS, AIDO e ADMO : un regalo ai n. 113 neo diciottenni di Montegranaro

Comunicato integrale

Pur in questi difficili periodi di emergenza sanitaria l’attività di sensibilizzazione delle sezioni cittadine di  AVIS (Associazione Volontari Italiana Sangue) e AIDO (Associazione Italiana Donatori Organi)  a cui si è, come di consueto, aggiunta l’ ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) Colline Fermane ha voluto in questi giorni portare il proprio messaggio di augurio ai n. 113 neo-diciottenni montegranaresi che hanno festeggiato questa importante tappa nel corso dell’anno 2020.

Il messaggio, come per ogni compleanno che si rispetti, è stato recapitato a casa di ciascun montegranarese nato nel corso dell’anno 2002 unitamente ad un pacco regalo che le associazioni del dono non hanno voluto far mancare anche quest’anno, rinnovando per il terzo anno di fila questa bella iniziativa di chiamata al dono dei ragazzi veregrensi.

Infatti, come avviene ad ogni compleanno che si rispetti, AVIS, AIDO e ADMO hanno voluto omaggiarli con una confezione regalo in cui vi è una mascherina per il viso ed un flacone di gel per le mani, materiale di stretta attualità in questa sofferta epoca covid : il gesto vuole anche essere un invito ai neo-diciotteni affinchè rispettino la propria salute e quella delle persone che stanno loro vicino, ossia proprio lo stesso messaggio propagandato dalle tre associazioni del dono.

Da parte dei tre Presidenti vi è l’augurio che i 113 diciottenni  possano conseguire tutti gli obiettivi e le gioie che la vita saprà loro porgere,  gustarli sempre in maniera sana e responsabile e, magari quando si sentiranno pronti, fosse anche per colmare una curiosità o per lo slancio di una voce che sentono dal loro interno, potranno venire a scoprire il messaggio e l’operato di AVIS, AIDO e ADMO, la cui porta è sempre aperta perché quella è la porta della VITA.

Da parte delle Sezioni e dei soci tutti, ai festeggiati giunga un altro grande e forte augurio : che possano vivere con pienezza la loro VITA ed amarla sempre, amarla profondamente.