venerdì 11 settembre 2020

Un sabato eccezionale al Veregra Street diie dei The Crazy Mozarts, tanti altri spettacoli, improvvisazioni, realtà virtuale e street food


Comunicato integrale

Si svolge sabato 12 settembre la terza intensa giornata del Veregra Street Festival, uno tra i più grandi festival italiani nel settore dello spettacolo urbano e il più importante evento marchigiano di questa particolare estate, che propone anche il Veregra Food, con aree e dedicate al cibo di strada.

Un’edizione diversa dal solito che si svolge in quattro piazze trasformate in teatri all’aperto con posti a sedere, con una prevalenza di compagnie italiane - per dare sostegno ad artisti nostrani dello spettacolo dal vivo duramente colpiti dal lockdown - ma anche con rinomate compagnie internazionali, in un cartellone di altissima qualità che offre numerosi spettacoli di teatro di strada, teatro comico-musicale, teatro di figura, circo contemporaneo, clownerie, danza ed altro ancora.

SPETTACOLI, IMPROVVISAZIONI E VIAGGI NELLA REALTA' VIRTUALE

Tra i principali ospiti del 12 settembre, la compagnia Ludovica Rambelli Teatro/Les Tableaux presenta lo spettacolo “La conversione di un cavallo” nella suggestiva e spettacolare location della Chiesa dei SS. Filippo e Giacomo. Uno spettacolo originale e di grande impatto emotivo creato con la tecnica dei tableaux vivants, dove arte pittorica e teatrale si sovrapporranno gradatamente fino a coincidere nella riproduzione vivente di 23 tele di Caravaggio!

Altro spettacolo di alto livello, in tutti i sensi, è “Wanted” della compagnia Eventi Verticali, uno spettacolo in cui teatro, visual comedy e videoproiezioni si fondono con un risultato davvero inedito con scenografia e attori appesi a 10 metri di altezza.

“The Crazy MOzarts” della compagnia argentina “El Mundo Costrini” mette in scena un bellissimo spettacolo di clownerie e musica in una sinfonia di gag e situazioni assurde, in cui il pubblico partecipa attivamente ad ogni singolo momento.

E ancora circo con l’acrobatica degli italo-argentini Duo Kaos, il varietà degli svizzero-statunitensi Duo Full House, e il mano a mano degli italiani Indaco Circus, la clownerie di Uho Sanchez Jr, le bolle di sapone degli italiani Bubble on Circus, la visual comedy degli statunitensi Strange Comedy e la comicità irriverente del marchigiano Piero Massimo Macchini. 

Ci saranno anche improvvisazioni teatrali a sorpresa in giardini e cortili della città e il “Viaggio nella realtà virtuale” con proiezioni a 360°VR dello spazio e del corpo umano da vedere con i visori agli occhi.

IL VEREGRA FOOD

Dal 2013 il festival propone anche il Veregra Food, sezione dedicata al cibo di strada nazionale e internazionale, che quest’anno si dipana lungo Viale Gramsci con venti stand che proporranno birre artigianali, varie bevande e molte pietanze, sia dolci che salate.

 


LE PRENOTAZIONI E L’AUTOCERTIFICAZIONE

La maggior parte dei posti disponibili viene assegnata tramite prenotazioni da effettuare facilmente sul sito www.eventbrite.it o con la app SmartMarca su smartphone 24 ore prima dell’inizio.

Per gli spettacoli con prenotazioni online esaurite o chiuse (perché a meno di 24 ore dall’evento) è possibile aggiudicarsi dei posti presentandosi di persona all’info point di Largo Conti a partire dalle ore 15.
E' consigliabile effettuare le prenotazioni online e portare con sé l’autocertificazione già compilata per ridurre le code e velocizzare le pratiche previste dai protocolli anti-Covid-19.

L’autocertificazione si può scaricare nella procedura della prenotazione online, è necessaria per ogni spettacolo e può essere cumulativa per gruppi di familiari e congiunti (inserendo i dai obbligatori di una persona e aggiungendo al fondo nome e cognome delle persone del gruppo)

 

LE VISITE ALL’ECCELSIA DI SANT’UGO

Durante il festival, grazie all’associazione Arkeo è possibile visitare anche la bellissima Ecclesia Di Sant’Ugo, in Via Sant'Ugo 11, nei giorni 11 e 12 settembre dalle ore 21:30 alle ore 24:00 (info 342 532 4172)

 

LE NAVETTE GRATUITE

Il festival mette sempre a disposizione dei bus navetta gratuiti, sabato dalle ore 17 all’una di notte e domenica dalle ore 15 a mezzanotte, con due linee: una parte dalle scuole S.Liborio con fermate in Largo della Chiesa e Via Umbria, l’altra con partenza dal Cimitero e fermate all’Eurospin, alla rotatoria S.Maria e in Viale Zaccagnini.

 

I PROSSIMI GIORNI

Il festival proseguirà sino a domenica 13 settembre con programma completo consultabile su www.veregrastreet.it - www.facebook.com/veregra.street. Infoline:0734.897932 – 0734.88579