venerdì 15 aprile 2016

Ristorante Veregra: chiude un pezzo di storia.



Ero un cliente affezionato e la notizia della chiusura dello storico ristorante Veregra, che per noi di Montegranaro è meglio noto come “da Picciò”, mi ha davvero rattristato. Per me Picciò era un punto di riferimento, un punto saldo su come passare una serata o rimediare una buona pizza al piatto all’ultimo minuto. Era il ristorante del centro, quello dove andare con gli amici senza prendere la macchina, quello dove organizzare un pranzo per un convegno, la festa di compleanno, la cena associativa.
Sonia, Monia, Graziano e tutta la famiglia Piccioni sono sempre stati gentilissimi, disponibili, hanno sempre proposto una ristorazione semplice, genuina e a un prezzo popolare e giusto. Ho trascorso sempre dei bei momenti nel loro locale, con amici e famiglia. Soprattutto mi dispiace perché il loro era l’unico ristorante in centro (o quasi) e quindi espletavano anche un servizio essenziale.
Ora stanno cercando un gestore, qualcuno che porti avanti l’attività. L’augurio e che si prosegua e lo si faccia con lo stesso stile familiare, lo stesso servizio di qualità e la stessa linea di prezzo. È importante non solo per un fatto affettivo ma anche per il servizio che si dà paese. Per cui auguri per il futuro; speriamo in una nuova gestione che ci piaccia come ci è piaciuta la loro;  infine grazie per il bei momenti che ci hanno fatto spendere con la loro ospitalità.

Luca Craia