sabato 19 giugno 2021

Nuovo intervento di restauro sulla Vesperbild di SS.Filippo e Giacomo a cura di Arkeo.

Ieri, insieme al restauratore Marco Salusti, oltre ad altri pezzi del patrimonio artistico montegranarese, ho effettuato un sopralluogo alla Vesperbild di Montegranaro. La scultura in arenaria, databile al secolo XIV, versa in condizioni pietose nonostante il restauro effettuato da Arkeo dieci anni fa, a causa di un processo di deterioramento dovuto a un prolungato sgocciolio di acqua che ne ha impregnato il materiale. L’intervento di consolidamento dell’epoca ha bloccato lo sgretolamento dell’opera per qualche tempo, ma il problema è tornato a manifestarsi prepotentemente, tanto che la stauta sta per polverizzarsi completamente.

Con Salusti abbiamo quindi deciso di tentare un metodo di consolidamento tramite una soluzione chimica che dovrebbe riuscire a bloccare in maniera definitiva il deterioramento del materiale di cui la Pietà è composta. L’intervento sarà a carico di Arkeo e mi occuperò personalmente, dietro la supervisione di Salusti, al trattamento della scultura. Una volta terminata l’operazione, la Pietà tornerà nel complesso di SS.Filippo e Giacomo per arricchire il museo che stiamo allestendo.

 

Luca Craia