giovedì 10 giugno 2021

Montegranaro è sporca? Non date la colpa al Commissario


Passi il comune cittadino che non è ben informato e non conosce le dinamiche dell’amministrazione pubblica, passi molto meno chi fa politica, è nei direttivi dei partiti e certe cose le sa o le dovrebbe sapere: dare la colpa al Commissario perché Montegranaro è sporco, ci sono erbacce o si allaga è puramente disonesto intellettualmente.

La pulizia del paese, compresa quella delle caditoie, è affidata a una ditta esterna che ha un contratto che prevede che si occupi di tutto questo. Il contratto è stato stipulato sulla base di un progetto per la pulizia dell’abitato realizzato nel 2015 dall’allora Amministrazione Mancini. Negli anni abbiamo potuto verificare che il progetto non ha funzionato bene. Quali siano le cause non sta a me dirlo, ma i fatti parlano chiaro e parlano di un paese che non è affatto pulito e che si allaga puntualmente a ogni pioggia. E questo non avviene da gennaio a oggi, avviene da anni.

La gestione commissariale sta gestendo la scadenza del contratto con la ditta appaltatrice, che in questo periodo sta lavorando in proroga allo stesso. Nella consapevolezza che ci siano particolari da migliorare, è già stato pubblicato il bando per la realizzazione di un nuovo progetto per la pulizia del paese, che tenga conto delle criticità in essere e le risolva. Quindi la gestione commissariale è consapevole dei problemi e sta cercando delle soluzioni. Ovviamente ci vuole del tempo. La vecchia amministrazione ha avuto 7 anni e non ha risolto i problemi, il Commissario sarà anche bravo ma

 

Luca Craia