martedì 15 giugno 2021

A Montegranaro si assegnano nuove case popolari. Andranno tutte a stranieri, creando nuovi ghetti. Opera della Giunta Mancini.

 

Torno sull’argomento “case popolari a Montegranaro”, che ho già trattato stamane su un altro post ma solo alla fine dello stesso e, dato che la maggior parte della gente si ferma alla terza riga, presumo che in pochi avranno letto. A Montegranaro si stanno assegnando le case popolari. Lo sta facendo il Commissario, ma semplicemente dando adempimento a quanto già stabilito dalla Giunta Mancini.

E la Giunta Mancini ha proceduto al bando per le case popolari sulla base del regolamento vigente, senza tener conto dell’impegno preso dall’intero Consiglio Comunale di modificarlo in modo da sanare l’evidente ingiustizia che vede gli alloggi assegnati nella quasi totalità a cittadini extracomunitari. Il Consiglio Comunale aveva dato un preciso indirizzo in questo senso, ma non se ne è tenuto conto. In questo modo, ancora una volta, si assegneranno gli alloggi soltanto a stranieri, creando nuovi ghetti e nuove situazioni in cui l’integrazione è tutt’altro che prioritaria.

Francamente mi auguro che questo sia uno dei temi prioritari della prossima campagna elettorale, che mi aspettavo già in corso ma che, invece, vede un silenzio assordante riecheggiare per il paese, come se, dei tanti argomenti di cui ci sarebbe da parlare, non voglio parlare nessuno. Chissà perché.

 

Luca Craia