martedì 23 febbraio 2021

Forzano la porta e bivaccano in una casa del centro storico di Montegranaro.

 

Hanno forzato la porta e sono entrati in un’abitazione disabitata. Perché non è chiaro, visto che non hanno portato via nulla. A notarlo alcuni residenti nella stessa via che, vedendo la porta aperta, hanno allertato i proprietari che subito hanno chiamato le Forze dell'Ordine. Questi, arrivati sul posto, sono entrati e hanno trovato un gruppo di ragazzi, tutti minorenni, alcuni stranieri e altri italiani, che evidentemente erano rimasti a lungo all’interno dello stabile. Sono stati trovati anche della marijuana e delle fiale non meglio specificate. Le famiglie dei ragazzi sono state avvisate perché riprendessero i minori e li riconducessero a casa.

Questi sono i fatti. Le considerazioni sulle mie preoccupazioni circa quanto sta accadendo a Montegranaro credo che siano prevedibili. Le famiglie stanno abdicando, c’è una crisi sociale, economica ed evidentemente di valori che si fa sempre più spaventosa. E, francamente, parlando con la gente, mi pare di capire che non ci sia rimedio, la mentalità di accettazione di taluni comportamenti un tempo intollerabili è talmente diffusa che, vista anche la legislazione che definire lassista è un eufemismo, credo che sperare in una situazione migliore sia tempo perso.

 

Luca Craia