mercoledì 3 febbraio 2021

Basso e le sterpaglie bruciate. È normale?

 


Solo qualche giorno fa l’ex assessore all’ambiente del Comune di Montegranaro, Roberto Basso, si autoelogiava sul giornale per il servizio di potatura e sfalcio, lasciandomi piuttosto perplesso perché, in definitiva, si tratta di ordinaria manutenzione di cui ci sarebbe poco da vantarsi in quanto il minimo che si potrebbe fare. Le parole dell’ex assessore, il cui secondo mandato è terminato anzitempo per le intemperanze del suo Sindaco, hanno però stimolato alcuni cittadini che a queste operazioni hanno assistito, uno dei quali mi ha mandato una foto scattata al laghetto del Torrione in cui si vede un bel falò acceso, forse con le sterpaglie raccolte. Il cittadino che mi ha mandato la foto si domanda se sia normale ripulire un’area dando fuoco a quanto raccolto. Io non sono un esperto in materia per cui, pur avendo forti dubbi che questo sia lecito o quantomeno opportuno, giro la domanda a chi, magari leggendo, avesse notizie più certe.

 

Luca Craia