martedì 31 marzo 2015

Vicesindaco lettore selettivo



Mi fa molto piacere la passione ormai conclamata che il nostro Vicesindaco nutre per queste pagine. Posso considerarlo, senza tema di smentita, uno dei lettori più fedeli. Credo non si perda neanche un articolo ed è sempre pronto a partecipare alle discussioni e questo gli fa onore. Rimango però perplesso dalla sua selettività. Infatti quando vengono pubblicate notizie, foto, informazioni che lo toccano da vicini lo vediamo intervenire con molto, a volte troppo, fervore e in tempio stretti, segno che segue con dedizione le nostre pubblicazioni. Ma quando denunciamo, come spesso accade, disservizi e situazioni di disagio, come le ultime segnalazioni circa le strade buie, ad esempio, non notiamo lo stesso zelo tanto che, nonostante probabilmente legga questi post come gli altri, interventi per sanare queste situazioni non vengono registrati. Mi sento allora di sollecitare il suo animo di buon amministratore che, probabilmente, possiede e di chiedergli di essere meno selettivo nella lettura: anche cambiare una lampadina bruciata è segno di buona amministrazione e un buon vicesindaco che ne viene a conoscenza può istruire in pochi secondi la soluzione del problema. E tutti glie ne saremmo grati. Poi parliamo di telecamere e macchine in sosta selvaggia.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.