sabato 17 febbraio 2018

Livio Botticelli: non dimenticate piazzale Oppeano

Nel momento in cui si celebrano nuove opere straordinarie di ordinaria manutenzione, a poca distanza dal nuovo largo Conti si ode un amaro appello. "Nell'autunno del 2016 chiedevo la sistemazione di largo Oppeano, siamo nella primavera del 2018, sono già morti sei vecchietti e non hanno ricordato la sistemazione". Sono parole del Presidente della Casa di Riposo di Montegranaro, Livio Botticelli che, con la consueta pacatezza, denuncia una richiesta lecita e legittima rimasta inascoltata.
"La sua sistemazione e la regolamentazione dei parcheggi eviterebbero spettacoli selvaggi di utenti sconsiderati" dice Botticelli. In effetti in piazzale Oppeano non c'è alcuna regolamentazione della sosta e la ben nota ineducazione di molti automobilisti montegranaresi lo fa diventare uno spazio di parcheggi assurdi, fuori dalla logica e dal buon senso, rendendo difficile, a volte, anche il passaggio pedonale, specie per gli anziani ospiti della struttura. Eppure venire incontro alle richieste del Presidente non dovrebbe essere né complesso né dispendioso. Ma le priorità sembrano essere altre.

Luca Craia