venerdì 12 gennaio 2018

Montegranaro: profanata una tomba al cimitero.



Un gesto inspiegabile e raccapricciante, quello accaduto pochi giorni fa al cimitero di Montegranaro. La tomba di una persona morta circa un anno fa, un loculo della parte più recente del camposanto, è stata presa di mira da uno o più sconosciuti che ne hanno fatto oggetto di una violenza assurda e disumana.
Hanno spaccato la lapide in marmo e, non contenti, hanno proseguito nel loro macabro intento fino a rompere il muretto sottostante. Il gesto è inspiegabile perché il feretro appartiene a una persona anziana che in vita non ha mai ricoperto ruoli particolari, non ha mai avuto particolari problemi né particolari rapporti sociali né familiari dato che non era nemmeno sposato. Il loculo è stato prontamente richiuso in muratura in attesa di una nuova lapide.
Sembra sia stata sporta denuncia presso i Carabinieri. Ricordiamo che il cimitero è parzialmente controllato tramite il sistema di videosorveglianza del Comune, quindi auguriamoci che l’autore del macabro gesto venga individuato. Resta la preoccupazione per un nuovo episodio che si aggiunge alla lista atti criminali e vandalici che sta rendendo molto meno tranquilla la vita dei Montegranaresi.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.