martedì 13 febbraio 2018

Il Pd montegranarese ha partecipato alla manifestazione di Macerata ma non lo sapeva nessuno.



Ne dà notizia la segretaria della sezione locale, Laura Latini, su una pagina pubblica che ogni tanto si occupa di Montegranaro: il PD montegranarese ha partecipato ufficialmente alla manifestazione di Macerata. “Il PD di Montegranaro aderisce alla manifestazione, alcuni membri del direttivo saranno presenti, contro il fascismo, contro il razzismo e per la pace” asserisce la Latini.
Il caso è curioso, perché non vi è traccia alcuna di questa partecipazione sui mezzi normalmente utilizzati dal PD locale per comunicare con iscritti e simpatizzanti, le pagine Facebook “Partito Democratico Montegranaro” e “Pd – Circolo di Montegranaro”. Eppure, se tanto convintamente si sostenevano i valori promulgati con la manifestazione di sabato, si sarebbe dovuto promuoverla e portarci quante più persone possibile. Invece tutto è passato in sordina, come se sì, partecipiamo, ma che non si sappia troppo.
Del resto la partecipazione ufficiale di organi del PD appare piuttosto contraddittoria in quanto lo stesso PD è stato contestato durante la manifestazione. Oltretutto il Sindaco di Macerata, espressione anch’egli del Partito Democratico, è stato sempre contrario e oggi, a giochi fatti, è estremamente critico con i fini e i risultati della manifestazione. Un caso curioso, che pare decisamente una di quelle situazioni in cui si sposa un parente del quale ci si vergogna un po’, si va al matrimonio ma si cerca di non farsi notare.

Luca Craia