giovedì 1 febbraio 2018

Giornalismo del 2000. Il Comune di Camerino spende 16.872,60 Euro per servizi giornalistici.



Evito con cura di dare giudizi, anche se ne avrei da dare. Informo solo i lettori, tanto per capire come funziona l’informazione in Italia, in piccola e in larga scala, del fatto che il Comune di Camerino, con delibera nr. 31 del 30/03/2017 avente per oggetto “SISMA 2016 - ATTIVITA' DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE - ANNO 2017”, stabilisce i contributi da assegnare ad alcune testate giornalistiche, televisive e radiofoniche per attività di informazione per una somma totale di 16.872,60 Euro. È bene anche sapere che ci sono diversi giornalisti che svolgono anche funzione di addetti stampa per Comuni o esponenti politici. Le conclusioni le potete trarre da soli.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.