martedì 14 novembre 2017

Una casetta in legno a 900 Euro massimo? Si può fare. Anzi, si deve.



Perché una casetta in legno, che poi non è neanche legno ma una sorta di compensato marino, debba costare 1500 Euro al metro quadro quando e se va bene è un bel mistero. Ce lo siamo chiesto tutti, credo, facendo l’automatico paragone tra quello che costa sul mercato, e quindi non come costo di realizzazione, una normale abitazione, “duratura” e non provvisoria, e quello che costa allo Stato produrre le tanto famose e, verrebbe da dire, fantomatiche SAE. Ebbene, una casetta provvisoria, fatta anche male, visti i riscontri delle prime strutture consegnate, costa più di un appartamento in muratura costruito, si spera, per durare negli anni e non pochi mesi come, anche qui si spera, dovrebbero le SAE.
Al Laboratorio Aperto sulla ricostruzione, voluto e realizzato nel Comune di Bolognola, sono venuti fuori dati molto interessanti. Innanzitutto vanno rimarcate le parole del Vicesindaco, Paola Cardarelli, che afferma che “le SAE non sono adatte al territorio comunale. Serve una struttura resistente e sicura”. Il convincimento del vicesindaco di Bolognola è piuttosto condiviso e riscontrabile, come dicevamo, nelle prime casette consegnate dallo Stato, dove già iniziano a manifestarsi problemi anche seri. Da qui la proposta dell’”autoedificazione”, ossia di lasciare che il territorio provveda da sé per poi rimborsare.
Quello che è emerso dai lavori di Bolognola, che in una settimana di laboratorio, ha messo sul tavolo analisi e proposte realizzabili e concrete per una ricostruzione rapida e efficace, è fantastico: se la gente potesse realizzare da sé la propria casetta provvisoria, ovviamente seguendo un protocollo preciso, il costo di realizzazione, tutto compreso, si aggirerebbe sui 900 Euro al metro quadro. Un sacco di soldi risparmiati per lo Stato, una rapidità di intervento che, oggi, ce la sogniamo e, soprattutto, strutture efficienti sotto ogni punto di vista. Sarebbe la soluzione logica, ma stiamo in Italia.

Luca Craia


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.