martedì 28 novembre 2017

Tomaso Montanari ieri a Camerino per la presentazione di “Adesso che fai? Vai via?”

Ieri pomeriggio, lunedì 27 novembre, alle ore 16,30, è stato presentato a Camerino, nella Chiesa del Seminario, il libro fotografico ADESSO CHE FAI? VAI VIA? L'evento ha avuto il patrocinio della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio delle Marche, dell'Arcidiocesi di Camerino-San Severino Marche, del Comune di Camerino e di Unicam.
Sono intervenuti sua eccellenza Francesco Giovanni Brugnaro, Arcivescovo di Camerino, Barbara Mastrocola, curatrice delle collezioni civiche e del Museo arcidiocesano di Camerino, Claudio Ciabochi, fotografo ed editore del libro, e Ilaria Venanzoni, curatrice delle schede del libro. Ha concluso l’incontro il prof. Tomaso Montanari, autore della prefazione del libro, ordinario alla Federico II di Napoli, presidente di Libertà&Giustizia e tra le principali personalità nel campo della storia dell'arte italiana. "Se amore guarda, gli occhi vedono". Con questa splendida citazione di Carlo Levi, Tomaso Montanari descrive il progetto fotografico "Adesso che fai? Vai via?". La pubblicazione, a carattere prettamente fotografico, vuol essere un racconto per immagini relativo ai danni al patrimonio storico/artistico dei luoghi dell'Italia Centrale
colpiti dal sisma di agosto/ottobre 2016. Il ricavato della vendita di questa pubblicazione sarà interamente devoluto per il restauro del dipinto La Pesca Miracolosa, proveniente dalla Cattedrale di Camerino, gravemente danneggiato dal sisma.
Nel suo intervento di chiusura della presentazione Montanari ha ribadito, dinanzi la folta platea, che partendo proprio dallo spunto creato dal libro stesso, cercherà di porre l’attenzione degli organi di stampa nazionali sulla situazione davvero critica in cui si presenta, ad oltre un anno dal sisma, il centro storico di Camerino. Dopo questa di Camerino faranno seguito altre presentazioni, tra cui un evento probabilmente a Firenze sempre con la partecipazione di Montanari.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.