mercoledì 22 novembre 2017

A fine novembre ancora sospeso il CAS di settembre.




C’è un ritardo di tre mesi nell’erogazione ai Comuni del cratere da parte della Regione Marche del Contributo di Autonoma Sistemazione per chi ha scelto di trovare una sistemazione in affitto dopo che il terremoto ha reso inagibile la propria casa. È naturale che i proprietari di casa esigano il pagamento dei canoni, per cui a fare le spese di questo ingiustificato e ingiustificabile ritardo sono come al solito i terremotati. Ma ci stanno facendo l’abitudine, ormai.

Luca Craia