giovedì 12 ottobre 2017

I pasticceri aiutano le Marche a risollevarsi. A Pesaro.



Il simposio dell'Accademia maestri pasticceri italiani doveva tenersi l’anno scorso nelle Marche ma saltò a causa del terremoto. Quest’anno si recupera l’edizione perduta dandole il titolo “M’è dolce”, ispirato chiaramente ai versi leopardiani, e si dà un senso al tutto anche nella volontà di risollevare i territori marchigiani colpiti dal sisma. Solo che si sbaglia strada: infatti l’evento, che si svolgerà dal 15 al 17 ottobre, si terrà in diverse ambientazioni sparse tra Recanati, Osimo, Fano, Pesaro, Senigallia e Loreto. Potevano chiamare Marcorè e farsi indicare la strada per le zone terremotate. Buona volontà e scarsa informazione sull’argomento.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.