venerdì 15 settembre 2017

Montecavallo senza Chiesa cerca un prefabbricato per la messa

L'appello è partito sui social, in particolare dalla pagina Facebook "Aiutiamo Montecavallo": il paese, uno dei più colpiti dei Sibillini, sta lottando da sempre contro lo spopolamento. Si contava di poter riprendere un barlume di normalità anche tramite la celebrazione della Santa Messa in chiesa, con tanto su tempi brevi per la sua ristrutturazione. Purtroppo la constatazione che questa ristrutturazione non avverrà in tempi brevi, parlando di un periodo di almeno due o tre anni per il recupero del tempio, gli abitanti che sono rimasti sul posto si sono resi conto di non avere un luogo dove celebrare le funzioni. Ovviamente pensare di andare a messa in una tensostruttura, con le temperature destinate ad abbassarsi drasticamente da qui a breve, è impossibile. Per questo l'appello di oggi: troviamo un prefabbricato da donare a Montecavallo per essere adibito provvisoriamente a Chiesa.

Luca Craia 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.