mercoledì 27 settembre 2017

Il centro commerciale cancellato dall’Ordine del Giorno. Mistero sui motivi



La prossima seduta del Consiglio Comunale di Montegranaro prevedeva la discussione, all’ultimo punto dell’Ordine del Giorno, di una variante al Piano Regolatore Generale che autorizzasse la costruzione di un centro commerciale e direzionale in un’area prospicente la circonvallazione, con annesse opere pubbliche che avrebbero rivoluzionato la viabilità oltre che la vita di Montegranaro negli anni a venire, alla faccia del consumo di suolo zero e della valorizzazione del centro. Ne abbiamo parlato ampliamente.
Ebbene, dall’ordine del giorno questo punto è stato cancellato. È arrivato ai Consiglieri Comunali un laconico messaggio che recita: “la proposta di variante al PRG non può essere portata in discussione del Consiglio Comunale perché, nel corso dell’istruttoria effettuata dall’Ufficio, è emersa la necessità di effettuare approfondimenti tecnici”.
Non sappiamo quali siano questi approfondimenti tecnici e possiamo fare solo qualche illazione che, però, mi risparmio. Faccio solo una considerazione, in attesa di saperne di più: gli approfondimenti non potevano essere effettuati prima di iscrivere il punto all’ordine del giorno? Cos’è questa fretta?

Luca Craia