sabato 30 settembre 2017

Entro novembre la domanda per fare gli scrutatori alle elezioni. A ottobre scade quella per i presidenti di seggio.



Evidentemente la pagina Facebook del Comune di Montegranaro non ha uno scopo socialmente utile ma serve, più che altro, per fare propaganda politica. Non fosse così avrebbero pubblicato l’avviso pubblico di cui vi sto per parlare che è certamente interessante per molte persone, specie in periodi di estrema magra come questo. Oppure il motivo della mancata divulgazione risiede in qualche altra motivazione per la quale occorrerebbe pensar male e, quindi, sorvolo.
Veniamo al punto: stanno rinnovando gli albi delle persone idonee al ruolo di Presidente di Seggio o di scrutatore per le votazioni. È un’opportunità di guadagno, per quanto minima, che può risultare utile per cui, visto che il Comune non lo fa sapere, lo faccio sapere io, nel mio piccolo. Vi do i dettagli.
Per gli aspiranti Presidenti di seggio occorre presentare domanda, entro il mese di ottobre, in carta semplice indirizzata al Sindaco e contenente i propri dati come la data di nascita, la residenza, la professione e il titolo di studio. Possono iscriversi all’albo del presidenti di seggio i cittadini italiani che godano dei diritti civili, che non abbiano superato il settantesimo anno di età, che siano almeno diplomati, che non siano dipendenti dei ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei trasporti, che non appartengano alle Forze Armate né che lavorino presso le ASUR come medici provinciali, ufficiali sanitari o medici condotti; non possono fare i presidenti nemmeno i segretari comunali o i dipendenti comunali che prestino servizio presso gli uffici elettorali e, ovviamente, i candidati alle elezioni.
Per quanto riguarda chi volesse iscriversi all’albo degli scrutatori, vale quanto sopra ricordando, però, che si ha tempo per presentare la domanda al Sindaco entro il mese di novembre.  In ogni caso è possibile chiedere chiarimenti direttamente in Comune presso l’Ufficio Elettorale, oppure telefonando al numero 0734897946.

Luca Craia