martedì 5 settembre 2017

Crocifisso Cimitero: pronti al trasferimento in laboratorio


Giuseppe Raparo, il mecenate montegranarese che finanzia il restauro del Crocifisso

Si apre finalmente la fase finale del restauro del Crocifisso del Cimitero di Montegranaro. Le pratiche presso il MIBACT per l’Art Bonus sono state espletate ed è già stato effettuato il pagamento dell’opera da parte del nostro mecenate, Giuseppe Raparo, che finanzia interamente il costo dell’operazione voluta e orchestrata da Arkeo. Ora dovremo trasferire la scultura presso il laboratorio del restauratore per iniziare i lavori di recupero. Il permesso al trasporto da parte della Soprintendenza delle Marche è pronto da tempo, mancava solo il completamento dell’iter burocratico da parte del Comune e il pagamento. A questo punto attendiamo soltanto la delibera del settore lavori pubblici che ci autorizzi al trasferimento e potremo finalmente iniziare a lavorare sul bene. Difficilmente potremo riconsegnare il Crocifisso come previsto per la festa di Ognisanti, ma cercheremo di accelerare i tempi, per quanto possibile.

Luca Craia