mercoledì 30 agosto 2017

Ad Acquasanta si gira “Così in terra”, film di Pisano con Roberto Citran. E si parla di terremoto.


Roberto Citran

Tratto dal racconto di Silvio D'Arzo,Casa d'altri”, il regista Pier Lorenzo Pisano sta girando un corto dal titolo “Così in terra” e lo sta girando ad Acquasanta Terme, utilizzando come comparse e protagonisti ben quaranta abitanti della zona, tra i quali Angelarosa Orsini che avrà il ruolo della protagonista femminile. Il lavoro cinematografico del giovane regista è finanziato dal Fondo Cinematografico Speciale per il Paesaggio e di Marche Landscape Cinefund, progetto di Marche Film Commission-Fondazione Marche Cultura sostenuto dall'Assessorato all'Urbanistica e Paesaggio delle Marche.
Pier Lorenzo Pisano
L’Ansa, che ha riportato la notizia, cita le parole del protagonista, Roberto Citran, parole che vi riporto perché importanti: “'un'esperienza unica e toccante, dove la finzione si sovrappone e si mescola alla realtà drammatica. Non nascondo che, ascoltando le storie vere delle persone con cui giriamo, qualche volta mi sono sentito spiazzato, disarmato e commosso. Come il prete che interpreto. Per capire questo dramma bisogna vivere accanto alle persone: non basta un reportage in tv, occorre un occhio sensibile ma soprattutto, bisogna venire in questi luoghi per ricevere la forza di queste persone''.
È una buona iniziativa che può contribuire positivamente a mantenere ancora accese le luci sul problema terremoto, tutt’altro che risolto. Attendiamo con ansia l’uscita del film.

Luca Craia