giovedì 11 febbraio 2016

Auguri ad Annalena Matricardi che porta idee nuove a Stella Maris



In un momento che reputo forse il più basso della scuola montegranarese, dilaniata tra interessi politici e scelte azzardate, vedere la nostra ex dirigente imbarcarsi per una nuova avventura scolastica, da un lato fa piacere e da un altro un po’ rattrista. Ma non è per polemizzare sulle beghe del paesello che scrivo: lo faccio, invece, per formulare, sapendo che talvolta mi legge, alla dottoressa Annalena Matricardi i miei migliori auguri per questo nuovo viaggio pedagogico all’interno della storica struttura di Stella Maris a Civitanova. Un progetto innovativo ma radicato alle tradizioni, così come dovrebbe essere la scuola e che troppo spesso non è. La Matricardi è donna caparbia e di indubbie capacità didattiche e organizzatrive, per cui c’è da scommettere sul risultato positivo di questa nuova scommessa. A lei va il mio in bocca al lupo più sincero.

Luca Craia